Dicembre 1, 2021

4 stiramenti che puoi fare a letto la mattina

By Bruno

Le tensioni alla schiena e al collo ci accompagnano spesso dopo il risveglio, soprattutto se arrivano con una forte sveglia. Fortunatamente, anche dopo una terribile notte di sonno, si possono usare alcuni stiramenti facili da fare direttamente a letto per alleviare il dolore muscolare.

La prossima volta che vi svegliate sentendovi rigidi, Samuel Chan, un fisioterapista di Bespoke Treatments a New York, raccomanda di provare questi quattro esercizi per alleviare la tensione.

1. Allungare i ‘tergicristalli

  • Livello di fitness: chiunque
  • Esercizio: Stretching
  • Area di applicazione: parte inferiore del corpo

Sdraiati sulla schiena con le braccia divaricate.
Mettete i piedi sul letto, con le ginocchia rivolte verso l’alto.
Incrocia la caviglia destra sul ginocchio sinistro.
Mantenendo la parte superiore del corpo in posizione, abbassare il ginocchio sinistro a sinistra.
Tenere per 15 secondi, poi passare all’altro lato.
Suggerimento

Tenere le braccia ai lati quando si gira a destra e a sinistra, dice Chan. Abbassa solo la metà inferiore del tuo corpo il più in basso possibile, premendo le scapole contro il letto.

2. Girando di lato

  • Livello di formazione: qualsiasi livello
  • Esercizio: stretching
  • Area di applicazione: tutto il corpo

Sdraiati sulla schiena, con le braccia distese di lato a forma di “T”.
Mettete i piedi sul letto, a circa 30 centimetri dai glutei, con le ginocchia rivolte verso l’alto.
Mantenendo il busto piatto sul letto, abbassate entrambe le ginocchia a destra.
Volgi il tuo sguardo a sinistra.
Tenere per 15 secondi, poi ripetere lo stesso movimento per l’altro lato.

3. Ginocchia al petto

  • Livello di fitness: qualsiasi livello
  • Esercizio: stretching
  • Area di applicazione: addominali, parte inferiore del corpo

Sdraiati sulla schiena.
Porta le ginocchia al petto e avvolgi le braccia intorno alle ginocchia.
Quando il tuo corpo è rilassato, avvicina le ginocchia al tuo corpo.

4. Sollevarsi sulle mani

  • Livello di formazione: qualsiasi livello
  • Esercizio: stretching
  • Area di applicazione: addominali, parte superiore del corpo

Sdraiati a pancia in giù, con i palmi delle mani vicino alle spalle.
Espirare lentamente, premere i palmi delle mani insieme e iniziare a raddrizzare le braccia.
Tira indietro le spalle e allunga il petto. Mantenete questa posizione per qualche secondo.
Consigli

“Il movimento principale dovrebbe essere quello delle braccia, non della parte bassa della schiena”, dice Chan. Stringete i vostri muscoli glutei mentre raddrizzate le braccia per evitare la tensione nella parte bassa della schiena.